domenica, gennaio 28, 2007

Gli Amici.



Professarsi innocenti e santi.
I maestri che nel loro tempo insegnano e creano.....
Mostri, morti e scimmie.
Nulla vale e nulla rimane solo il luogo comune che è il loro vivere.
Coerenza è la finzione...Le parole il vero nemico e la bontà un'arma.
Un invito ad andare a fare in culo.

Etichette:

Links to this post:

Crea un link

<< Home