sabato, settembre 01, 2007

Il Confine tra cloro e Clero

Lo spettacolo peggiore a cui un uomo possa assistere è quello in cui migliaia di ragazzi dal cervello non troppo in forma si inchinano ad uno degli idoli moderni...Il papa.
I famosi presenti a quel raduno spettacolare, poi, facevano ridere. Si sa il mio omonimo pur di far soldi andrebbe a cantare anche a sostegno di bush..Quindi, il problema che si pone, oltre a quello dei soldi pubblici spesi per documentare un evento così ridicolo, è questo: quanto cloro ci vuole per disinfettare il clero???
Pedofili impazziti, bossi non solo infermi e ragazzi in preda ai fumi dell'alcol volevano con la loro ipocrita eleganza perbenista insegnare al mondo cosa vuol dire raduno di gente perbene..Come se non sapessimo che ai raduni dei papa boys...I papa boys, tutto sommato, fanno il loro.
Lottano pubblicamente contro il male ed a favore del nostro (il loro) signore, poi, se ce da farne ne fanno anche loro ( si può notare la ripetizione ma non insegno italiano).
Niente da dire,
il difendere la cristianità ed i grandi valori che questa rappresenta da parte dei vari mele (ottimo esempio), pere (basta non farsele), casini (grandissimo esempio), nazinger (vedete un po' voi), gentilini (no comment) e tanti altri funziona fino ad un certo punto. Alla fine, vedi casini, vince solo l'ipocrisia del potente. Fate ciò che dico e non ciò che faccio (scontato ma a tema)....In questo modo piccoli democristiani crescono ed i papa boys (che nome ridicolo) non fanno eccezione.
Nessuno lo ammette perché non si può..Meglio professarsi santi che persone normali. Quindi, tornando a noi, quanto cloro ci vuole per disinfettare il clero e chi lo frequenta???

Etichette:

Links to this post:

Crea un link

<< Home