mercoledì, marzo 26, 2008

De Gregorio e la censura


"Il mio blog è un territorio di confronto per le opinioni dei cittadini"


Un uomo dal profondo spessore culturale come sergio de gregorio non poteva che dire una cosa di questo tipo....

Un blog dove non sono accettati commenti democraticamente ostili come può definirsi "territorio di confronto per le opinioni dei cittadini"??

Ama criticare prodi, veltroni e compagnia quando non si accorge che il meno credibile è lui, il più trasformista è lui...Insomma lui è tutto quanto di più negativo che la politica possa produrre eppure ha coraggio: si presenta come coerente.......Mangia tanto e per questo forse ha bisogno di essere parlamentare ma sarebbe bello che nel suo rialzarsi l'italia mandasse a fanculo politici trasformisti come lui...

C'era chi aveva un sogno più grande io mi accontenterei di un bel de gregorio in fabbrica.

Links to this post:

Crea un link

<< Home