mercoledì, ottobre 28, 2009

un bacio

Quante cose si uniscono con un semplice bacio nelle stagioni del grammofono.
Adoro un disco gracchiante come un peto assordante ma non siamo mai soli con quei suoni che riallacci ano i nostri destini con la primavera...dico primavera, un sorriso la procura....adoro i cani ma non solo....sono le stagioni e le scarpe da adorare.


Come i cani pero mi trascuro per il mio padrone e non lascio nessuno per raggiungermi...non credo al solido platonico ma solo a quei numeri che fino ad oggi mi hanno dato da mangiare....cresci , mamma, cresci, mamma, cresci...corretto lo spinello del destino e con lui la manodopera del cuore.

Ho una grande stima di me stesso però per non capire che quando è troppo non rimane nulla se non un carciofo trifolato...amiamoci ed armiamoci che la guerra non è finita.

Links to this post:

Crea un link

<< Home