domenica, settembre 16, 2007

Sterco in difesa.

Voglio unirmi al coro di chi parla della vergogna di bologna: è stata nominata la legge biagi dimenticandosi che per quella legge è morto un eroe..Un uomo con il suo perché...Un uomo che con la sua forza d'animo ha creato più lavoro per tutti...capessone ha la sua foto nella cameretta e prega per la sua anima ogni santo giorno.
Non è così...Perché come il silvio che non ricorda i suoi 5 anni, il pierfi che non ricorda di pregare bene e razzolare con il culo se non con il cazzo e fin che non combin che casin, l'omonimo che non fu cacciato perché comunista creò dittatura....Ovvero::::,:
Il datore diventa padrone e comanda con odio e voi con amore amerete la merda dell'instabilità.
Quest'uomo a cui tutto questo è dedicato viene ritenuto eroe dal + dandi di tutti: il pierfi...Dico solo questo.

Etichette:

Links to this post:

Crea un link

<< Home