giovedì, aprile 20, 2006

L'abbandono

Essere abbandonati è assai eccitante. Le persone trascorrono il loro tempo in vita ad aspettare il fatidico momento: la solitudine. Non è questione d’età alla fine capita, non servi più e loro se ne vanno. Amici, amanti o altro poco importa quando non vi è più reciprocità è giusto aggiungere la parola fine a qualsiasi rapporto. Odio le cose stantie che odorano di vecchio. L'abbandono, quindi, è anche rinascita e forse la solitudine non è così male. Il silenzio aiuta la meditazione e solo lo stolto necessita di ricoprire l'altro con parole....Inutili parole.Quante volte abbiamo sperato nel silenzio altrui pur di poter avere del tempo per pensare e nonostante questo notare che qualcuno vive con la necessità di comunicare anche e soprattutto inutilmente. L'abbandono sembra una parola triste, ma in realtà è la fase che elimina le inutili ipocrisie e ci fa scoprire il vero volto di chi ci sta intorno. E' un vero amico? E' vero amore? Aspetta e vedrai...

Links to this post:

Crea un link

<< Home