sabato, maggio 13, 2006

La Coincidenza.

Provenzano, Moggi e tutti i fattacci che stanno venendo a galla in questo periodo mi fanno pensare ai grandi magistrati finalmente privi di qualsiasi antidemocratica catena castelliana e liberi di agire in nome della giustizia. Casualmente questa libertà deriva dal fatto che la tessera p2 n. 1816 non è più al governo...Sarà coincidenza ma troppo malaffare sta venendo a galla. A tal proposito mi ricordo ancora cosa disse l'anno scorso un dirigente figc.......Questo dirigente riferiva della felicità dei probi giraudo e moggi, nel 2001, per l'arrivo di berlusconi al governo: questi signori sapevano benissimo che con silvio non avrebbero più avuto beghe legali..Tanto c'è berlusconi, iamme..Infatti così è andata....Vedete un pò voi...Ora silvio non c'è più e tutto questo viene a galla....E' coincidenza? No, è giustizia! Altro che regime di sinistra...Il vero regime era e rimane quello del finto garantismo. Dell'amnistia per i ladri. Degli amici che tutelano gli interessi di altri amici. Degli imprenditori che fanno cartello per bloccare altre ditte negli appalti pubblici. Poi, qualcuno ha ancora il coraggio di parlare. Di dire agli italiani che solo loro, la casa del fascio, possono garantire la libertà..Ma quale libertà? Quella di uccidere? Quella del malaffare? No grazie preferisco la giustizia ed ora, che coincidenza, la giustizia sta tornando a funzionare dopo cinque anni di bavaglio fascista.

Links to this post:

Crea un link

<< Home